E’ una tecnica manuale che si prefigge di ripristinare i normali equilibri articolari vertebrali,a decongestionare un disco infiammato e a far rientrare un disco protruso.

Meno cruento del metodo tradizionale della manipolazione vertebrale e/o chiropratica lavora nel range normale dell’articolazione in modo da non stressare ulteriormente l’apparato vertebrolegamentoso.
 
Proprio per queste caratteristiche ai utilizza nelle discopatie, sindromi interfaccettali con lombosciatalgie, cervicobrachialgia e protrusioni discali.

Per maggiori dettagli vedi anche su area news

Rachis Center 2014 - Tutti i diritti riservati. Credits